Come regolare l’altezza dei bastoncini da trekking

Parlando di escursionismo e camminate, regolare l’altezza dei bastoncini da trekking può sembrare una cosa abbastanza banale. Un buon escursionista, infatti, studia il percorso, prepara uno zaino a prova di trekking e, ovviamente, sa regolare perfettamente i propri bastoncini.

Inutile dire che non è sempre così. Ogni giorno, più di un escursionista mette a dura prova non solo il proprio fisico ma anche i propri bastoncini. Un’altezza sbagliata, infatti, può essere del tutto controproducente.

Regolare i bastoncini da trekking: cosa devi ricordare prima di farlo

Per regolare correttamente l’altezza dei tuoi bastoncini da trekking, ci sono alcune cose di cui devi tener conto. In particolare, è davvero importante considerare i diversi tipi di regolazione del bastoncino.

  • Bastoncini con espansore: questa tipologia è la più tradizionale. I bastoncini da trekking con espansore sono molto affidabili, ma richiedono una certa forza per essere chiusi correttamente. Inoltre, possono risultare un po’ difficili da utilizzare nel caso in cui si indossino dei guanti.      

  • Bastoncini con Fast lock: si tratta del sistema di serraggio esterno a morsetto. I modelli migliori permettono di regolare la tensione della leva senza strumenti. Si tratta di un punto importante poiché, al variare delle temperature, l’elasticità dei materiali e le loro dimensioni cambiano.
  • Bastoncini con sistema combinato: si tratta di modelli da trekking che presentano sia l’espansore sia il Fast Lock. Detto anche “Multilock”, questo tipo di regolazione annulla le vibrazioni e garantisce la massima sicurezza.

Altro fattore è il tipo di percorso. Salite e discese possono determinare la necessità di regolare diversamente i tuoi bastoncini. Qui sorge una delle domande più importanti che ti devi porre: hai davvero i bastoncini giusti?

Quali bastoncini da trekking scegliere?

Considerando le difficoltà che, a diversi livelli di escursionismo, possono presentarsi, è buona cosa farsi trovare pronti. Per questo, i bastoncini da trekking tra i più consigliati sono quelli telescopici.

I bastoncini da trekking telescopici, infatti, sono caratterizzati da più sezioni, che rientrano l’una nell’altra in fase di regolazione. Grazie ai sistemi di chiusura, le sezioni rimangono saldamente bloccate, senza alcun pericolo di scivolamento ed improvviso accorciamento. Proprio per il fatto di essere telescopici, sono facilmente accorciabili anche per essere legati allo zaino nei momenti in cui ritieni di non doverli utilizzare.

Ecco i nostri bastoncini telescopici più apprezzati dagli escursionisti:

MONT BLANC F.L. 4.0 LADY (WHITE) TREKKING

Bastoncini Gabel da trekking- linea outdoor expert

CARBON CORK TECH F.L. TREKKING

Bastoncini telescopici da trekking in carbonio e alluminio

VERTIGO LITE TOUR FL TREKKING E SCIALPINISMO

Bastoncini Gabel da trekking e scialpinismo telescopici

Come regolare l’altezza dei bastoncini da trekking: step by step

Regolare l’altezza dei bastoncini da trekking è davvero molto semplice:

  • Indossa le tue scarpe da trekking
  • Regola il bastoncino poggiandolo a terra perpendicolarmente al pavimento
  • Piega il gomito fino a creare un angolo di 90° gradi rispetto al terreno
  • Modifica l’altezza del bastoncino e fissa il tutto

Come abbiamo accennato poco sopra, salite e discese potrebbero richiedere di modificare l’altezza dei tuoi bastoncini. In salita, infatti, i bastoncini vanno accorciati per diventare un valido aiuto alla propulsione del nostro corpo, una sorta di quattro ruote motrici.

In discesa, invece, i bastoncini vengono allungati per poter raggiungere il terreno posto più in basso rispetto ai nostri piedi. Così facendo, il nostro peso viene distribuito su più punti di appoggio, con minor stress per le articolazioni e discese più agevoli e sicure. I bastoncini possono anche essere regolati asimmetricamente, se dobbiamo affrontare lunghi tratti trasversali ad una pendenza, con un bastoncino che poggia a monte ed uno a valle.

Non hai voglia di regolarli più di una volta? Allora scegli l’impugnatura Touring!

Esistono in commercio alcuni modelli di bastoncino da trekking che possono essere una buona soluzione in caso di percorsi che richiedono più volte la regolazione. L’impugnatura Touring, per esempio, può essere la soluzione giusta per te.

Questo tipo di impugnatura, infatti, copre anche parte del bastone, creando così più punti d’appoggio e di presa.  Il comfort aumenta notevolmente, soprattutto se le temperature si abbassano, in quanto non dobbiamo impugnare direttamente alluminio o carbonio.

Bastoncini da trekking con impugnatura Touring

Post nameMULTIGRIP CARBON F.L. EF TREKKING E ALPINISMO

Bastoncini telescopici in Snake Carbon e alluminio

CARBON FORCE F.L.K. trekking e alpinismo

Bastoncini telescopici in Snake Carbon e Kevlar
We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      Enable registration in settings - general
      Shopping cart