Papà, Gabel ed una vita di esperienze

Gabel festeggia tutti i papà.

I papà che si svegliano la mattina prestissimo per far arrivare in tempo i propri figli agli allenamenti. I papà che ci credono, che sostengono, che si emozionano alle vittorie. I papà che ci sono anche quando non ce la si fa, che consolano le sconfitte e che dicono “non mollare, andrà meglio la prossima volta”. I papà che sono loro stessi allenatori, che si mettono in prima persona per passare ai figli le proprie passioni e le proprie conoscenze, che siano piantare un chiodo, scrivere una storia, rispettare gli altri o scalare una montagna.

Il papà di Gabel e causa responsabile di tutte le nostre passioni, è Galdino Beltramello, che nel 1956 ci ha creduto e ha fondato, appunto, la Gabel. Assieme a lui, la moglie Luciana e i figli, ai quali ha trasmesso conoscenze, passione ed esperienza. Dice Giampietro Beltramello, attuale CEO di Gabel, 3° figlio di Galdino:

Pensando ai papà, anche il mio ha dedicato tanto tempo per introdurmi allo sport, che lui così tanto amava. Ho così avuto la fortuna di fare del mio lavoro e della mia vita una passione, che porta a me ed ai miei collaboratori grande soddisfazione.

A mia volta ho cercato di trasmettere l’amore per lo sport ai miei figli. Andrea, 24 anni,è un pilota dell’aviazione militare canadese, e gareggia nelle gare di Ironman. Julian, 20 anni, studia Health and fitness all’università. Entrambi sono appassionati di montagna, sci e hockey sul ghiaccio.

Con la volontà si vince”, è il libro che mio padre ha scritto, a testimonianza di una vita avventurosa nella quale lavoro e sport si sono sempre fusi in un’esperienza piena e generosa.

Nell’imminente festa del 19 Marzo, Gabel dedica questo testo a tutti i papà, sportivi e non”.

Qui il link per richiedere il libro in versione digitale.

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      Enable registration in settings - general
      Shopping cart