Nordic Walking tecnica e trekking: perché non sono la stessa cosa

Se vi diciamo “Nordic Walking tecnica” a cosa pensate? A questa domanda, molti si focalizzano su gruppi di persone di una certa età intente a brandire il primo bastoncino trovato in qualche negozio sportivo.

Spesso, infatti, si pensa erroneamente al Nordic Walking come ad una ginnastica dolce adatta a determinate fasce d’età. L’azione di camminare non viene associata alla tecnica precisa e ai ritmi sostenuti che contraddistinguono questo sport. I bastoncini da Nordic Walking, infine, vengono ingenuamente scambiati per quelli da trekking.

Iniziamo perciò con il dire che il Nordic Walking è uno sport per tutti e per tutte le età. La camminata nordica si serve di bastoncini da utilizzare attraverso una tecnica specifica. Dal punto di vista dello svolgimento, il Nordic Walking ha in comune con il trekking solo il fatto di camminare.

Nordic Walking tecnica base e la differenza con il trekking

Con questo articolo vogliamo darvi un quadro di visione generale perché possiate capire esattamente cos’è il Nordic Walking! Andiamo subito al mito da sfatare: il Nordic Walking non è trekking.

Scrivetelo su un post-it da attaccare al frigorifero o come promemoria sul cellulare: il Nordic Walking non è trekking. Sebbene entrambe queste attività sfruttino l’azione di camminare, vi sono delle differenze sostanziali.

I sentieri per il trekking potrebbero non andare bene per il Nordic Walking

La prima differenza sta nella tipologia di tracciato. I sentieri per fare trekking possono presentare dislivelli, salite o discese. Il Nordic Walking richiede fondi piani o con pendenze poco importanti e compatti, che permettano lo svolgimento della tecnica nel modo corretto.

Il Nordic Walking tecnica base, infatti, è differente dalla tecnica messa in atto nel trekking. Tale diversità diviene evidente proprio a partire dai bastoncini. La tecnica del Nordic Walking richiede dei bastoncini con caratteristiche particolari, che si differenziano da quelli per il trekking sulla base della loro funzionalità.

Quando parliamo di Nordic Walking e tecnica base, dobbiamo partire dalla concezione che i bastoncini non sono dei semplici accessori, ma che sono strumenti fondamentali per lo scopo da raggiungere.

I bastoncini hanno una funzionalità diversa

Nel trekking, i bastoncini contribuiscono alla ridistribuzione del peso in punti particolari del percorso. Sono quindi un sostegno per poter affrontare punti con una certa pendenza o che richiedono un particolare supporto.

Parlando di Nordic Walking e tecnica, i bastoncini hanno invece la funzionalità di spingerci in avanti e aumentare il ritmo della camminata. Aiutano a coinvolgere anche la parte alta del corpo, poiché determinano la rotazione del tronco, che si incrocia con il movimento delle gambe e delle braccia.

Dovete quindi immaginarvi un movimento che nel trekking porta i bastoncini davanti a voi, come aiuto per sostenere il peso di uno zaino in salita. Parlando di Nordic Walking e tecnica base, invece, i bastoncini accompagnano il passo per poi essere lasciati dietro di voi.

Trekking
Nordic Walking

Bastoncini da Nordic Walking e da trekking: differenze

Passamano e lacciolo

A livello visivo, i bastoncini da trekking presentano un lacciolo, quelli da Nordic Walking un passamano.

Impugnatura Nordic Walking
Impugnatura Trekking

Il passamano da Nordic Walking è simile ad un guanto che avvolge il palmo e presenta un passante per il pollice. Il passamano è studiato in questo modo perché il bastoncino deve essere sempre saldamente connesso alla mano, esattamente nella cavità naturale che si forma tra pollice e palmo della mano, a mano rilassata.

La differenza nasce proprio dalla loro funzionalità. Non sarebbe possibile mantenere ben connesso il bastoncino da Nordic Walking alla mano con un lacciolo per bastoncini da trekking.

L’impugnatura

L’impugnatura da Nordic Walking è generalmente più sottile e inclinata di circa 7 gradi in avanti, per favorire l’ampiezza della spinta. Inoltre, non ha una testa pronunciata come quelle da trekking, dove ha la funzione di appoggio per il palmo della mano in discesa.

Un’altra caratteristica dei bastoncini da Nordic Walking che li differenzia dal trekking è lo sguancio rapido del passamano. I bastoncini da Nordic Walking, infatti, dovrebbero sempre prevedere tale possibilità.

Sgancio facilitato del passamano – bastoncini da Nordic Walking

Bastoncini da trekking: i consigliati

X-ALP TOUR trekking e scialpinismo

Bastoncini telescopici da trekking e scialpinismo

CILAOS LITE TREKKING

Bastoncini telescopici da trekking
Disclaimer text….

Bastoncini da Nordic Walking: gli imperdibili

10
Nordic Walking tecnica e trekking: perché non sono la stessa cosa

STRIDE TOUR XT nordic walking

Bastoncini da Nordic Walking

Bastoncini polivalenti per fare entrambi

Ma esistono bastoncini da Nordic Walking che possono essere usati anche per il trekking e altre attività. Sebbene non sia possibile il contrario, cioè che un bastoncino da trekking vada bene per il Nordic Walking, la sostituzione di alcune componenti permette di rendere polivante un bastoncino da Nordic Walking.

FUSION XT (RED ANTRA) BASTONCINI POLIVALENTI

Bastoncini telescopici per Nordic Walking, trekking, scialpinismo, backcountry

Nordic Walking altezza bastoncini: ecco come si misura

A questo punto dell’articolo avete sicuramente compreso la differenza tra il trekking e il Nordic Walking. Avete scelto i vostri bastoncini e siete pronti per l’acquisto. Ma in fatto di Nordic Walking altezza bastoncini… come si calcola? Nulla di più facile:

  • Posizionatevi su un terreno piano
  • Indossate il passamano e impugnate il bastoncino
  • Piegate il braccio a 90°
  • Calcolate la distanza dal vostro gomito al pavimento

Questo sistema di misurazione va bene anche per il trekking, con l’accortezza di infilare la mano nel lacciolo.

Ora avete la misura dei vostri bastoncini! Per aiutarvi ancora di più, ecco per voi una tabella su Nordic Walking e altezza bastoncini che può chiarirvi le idee in fase di acquisto:

ALTEZZAMISURA
150-155 cm100 cm
156-160 cm105 cm
161-165 cm110 cm
166-170 cm115 cm
171-175 cm115 cm
176-180 cm120 cm
181-185 cm125 cm
186-190 cm130 cm
191-195 cm130 cm
196-200 cm135 cm

Nordic Walking e tecnica base: come si svolge

Nordic Walking tecnica base: da dove iniziare? Dal riscaldamento! Fate delle lente e controllate circonvoluzioni per scaldare caviglie, bacino, spalle e collo. Questa fase vi servirà per prepararvi all’attività vera e propria.

Inforcate il passamano dei vostri bastoncini precedentemente regolati all’altezza giusta e posizionatevi per iniziare a camminare. Liberate la mente, mantenete i bastoncini inclinati di 45/50° gradi e cominciate a muovere i primi passi. La gamba destra fa coppia con il braccio sinistro e viceversa. Una leggera rotazione del busto crea una sorta di incrocio con le coppie di arti.

Ogni volta che i bastoncini si trovano dietro di voi, lasciate il passamano e completate la spinta. Per iniziare può essere utile provare a camminare più velocemente del solito trascinando i bastoncini sul terreno. Il movimento delle braccia vi guiderà automaticamente alla coordinazione corretta.

Vuoi saperne di più per approfondire il Nordic Walking tecnica base? Allora leggi subito la nostra guida!

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      Enable registration in settings - general
      Shopping cart